Il tiramisu vegano veloce è una ricetta non solo dedicata a chi sceglie di seguire un’alimentazione vegana, ma anche a chi ama sperimentare nuove preparazioni in cucina. Come suggerisce il titolo, si tratta di una proposta davvero veloce e che può essere realizzata da chiunque, quindi vediamo la ricetta del tiramisu vegano veloce, un dolce che può stupire gli amici e proporsi come perfetto dopocena.

Tiramisu vegano veloce: ingredienti

  • Biscotti vegani quanto basta ( preparati senza uova, latte e o prodotti di origine animale)
  • 1 o più budini di soia alla vaniglia ( reperibili nei negozi bio o nei supermercati)
  • ½ litro di panna vegetale da montare
  • Sciroppo di riso o di agave
  • 1 pizzico di curcuma
  • Caffè

Tiramisu vegano veloce: procedimento

Prendere il budino (o i budini a seconda della quantità che si desidera preparare) vegano alla vaniglia e ammorbidirlo in una ciotola con un cucchiaio, aggiungere la panna vegetale da montare e un pizzico di curcuma. Il composto va mescolato con dolcezza ed è la base di crema che verrà impiegata per preparare il dolce.

Nel frattempo preparare un buon caffè e a piacere mescerlo con un po’ di latte di riso se si amano i sapori più delicati. Intingere i biscotti vegani nel caffè e adagiarli su delle coppette, alternandoli con la crema preparata. Il caffè può essere addolcito con lo sciroppo di agave o di riso. Per dare un tocco in più al dolce è possibile montare a parte un po’ di panna vegetale e adagiarla alla fine, completando il dolce con delle scagliette di cacao vegano o raw.

Tiramisu vegano veloce: con cosa accompagnarlo?

La scelta migliore è di proporre il tiramisu vegano veloce dopo pasto, perché si tratta di un dolce al cucchiaio buono e corposo. Il tiramisu può però essere gustato anche a colazione o nelle merende mattutine e pomeridiane, accompagnandolo con un bel caffè o un te, per un pieno di energia che dura per tutta la giornata!