I sacchi caffè sono contenitori realizzati spesso in materiali robusti, quali la iuta, il cotone grezzo e la canapa intrecciata. La particolarità di questi sacchi risiede nella grafica, che spesso è coloratissima e caratterizzata da rimandi all’universo del caffè. Non stupisce notare che molti locali espongono i sacchi caffè nei loro spazi e li impiegano per addobbare mensole o tavolini, perché si tratta di elementi dal forte potere decorativo.

Sacchi caffè:un tumblr tutto da visitare

Che i sacchi caffè siano elementi molto belli è cosa nota, ma un’azienda americana ha fatto molto di più e ha scelto di aprire un tumblr completamente dedicato a loro. L’azienda in questione si chiama Populace Coffee ed è una piccola torrefazione, che aperto un portale chiamato How It Got Here.

Il portale annovera tante immagini di sacchi caffè, vecchi e nuovi, caratterizzati da colori e grafiche adorabili. Le immagini hanno focalizzato i dettagli, anche le imperfezioni e i buchi, l’usura che i sacchi hanno vissuto nel corso del tempo, che ha donato loro un fascino ancor più intenso. Il risultato è una collezione di immagini bella da ammirare per chi ama il caffè e gli oggetti di stile.

Sacchi caffè: come impiegarli per addobbare casa

Chi ricerca un arredo home made, originale e super personale, può impiegare i sacchi caffè per rivestire i vasi delle piante e creare delle oasi colorate all’interno o negli spazi esterni. Grazie al materiale naturale con il quale sono realizzati, i sacchi caffè lasciano infatti respirare i vasi e gli stessi vegetali.

Un’idea originale consiste infine nel trasformare i sacchi caffè in portaoggetti, magari impiegando la stessa stoffa usata per rivestire vasi o contenitore. L’effetto industrial è assicurato, così come l’originalità e l’unicità di questi complementi dal fascino antico e dalla bellezza eterna.